Know by heart

Se guardo indietro a colpirmi è l’odore del gelso selvatico di cui anelavo al dolcissimo frutto bianco.Allungavo la mano verso la punta di quel ramo carico di delizie pregando ardentemente che il mio braccio fosse abbastanza lungo da agguantarne qualcuno.
Se guardo indietro resta fisso in me lo stridore confuso di altre voci bianche come la mia intente a litigare per un pallone che di lì a poco sarebbe stato scaraventato chissà dove.
Se guardo indietro ripenso a quel rito di passaggio che è stato l’esser lasciato da solo per la prima volta lontano dai miei genitori “io ed il mondo” e basta.Con mia madre che richiude il portone di quell’asilo alle sue spalle ed io dietro a quel portone,irrimediabilmente ed ineluttabilmente separato da quel cordone ombelicale,senza più alcun tipo di protezione nè punto di riferimento.
Se guardo indietro osservo l’oscurità di quell’armadio in cui mi rifugiavo per un innato desiderio di isolamento dal mondo,una sorta di utero in legno con all’interno grucce ricolme di abiti.Sperimentavo la mia nascita spalancandone le ante dopo cinque minuti e correndo a giocare.
Se guardo indietro rivedo fili d’erba umidi,grossi sassi sollevati con colonie di vermi brulicanti che venivano alla luce,alberi sagacemente scalati,primavere mai in ritardo,colazioni mai saltate,coperte rimboccate alla sera,l’odore delle bucce d’arancia appoggiate sul termosifone caldo o sul bordo del braciere.
Se guardo indietro penso a qualche secondo fa mentre scrivevo tutto questo.Una sorta di paradiso perduto sostituito da un surrogato di desideri più a portata di mano e molto più terreni che ci possano rendere sopportabile l’idea che quel mondo è irrimediabilmente perduto ed introvabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...